La filosofa francese critica l’imperativo di adattamento dei liberali. Ma finisce per rifiutarlo anche di fronte a una pandemia

Barbara Steigler dal tweet dell’Espresso

Secondo Barbara Stiegler, filosofa francese, i liberali assumono l’adattamento, per farci partecipare all’evoluzione. Così formano il darwinismo sociale: tutti competono, i deboli periscono. Ma, nel 1929 i liberali capiscono che l’umanità è adatta solo a società stabili e chiuse. Bisogna riadattarla alla concorrenza globale. Attraverso le pari opportunità: tutti competono, i deboli sono aiutati. Le nuove tecnologie permettono di partecipare alla competizione globale anche da casa. Gli utenti in eccesso diventano flussi di connessione. Dai pazienti dimessi quasi subito dagli ospedali, agli studenti connessi durante la pandemia. Zoom distrugge l’insegnamento come atto collettivo e interattivo; riduce la lezione «in presenza»…


Dubbi affacciati. Obiezioni logiche. Osservazioni della realtà. Coscienze maschili che congetturano sulle coscienze femminili

Photo by engin akyurt on Unsplash

A proposito del video di Grillo, Giuliano Ferrara ha chiesto di poter affacciare un dubbio: che la ragazza di Porto Cervo si sia pentita di una notte di follia sessuale e abbia ritirato il consenso per sgombrare da un incubo la sua coscienza fragile femminile. Tale dubbio si affaccia spesso nei dibattiti sulla violenza. Ma oggi più di ieri, sembra molto debole sul piano logico. Perché mai una ragazza desiderante di fare l’amore, dovrebbe poi pentirsene? Ammesso che sia possibile, perché mai il pentimento dovrebbe portarla a sovraesporsi in pubblico, in un processo, dove l’imputata diventa lei?

Obiezione sollevata da…


Guido Silvestri vede la terra promessa in Israele e nei paesi con i vaccini, ma nonostante un miliardo di vaccinati nel mondo è record di contagi e decessi

I corpi delle persone morte a causa del Covid-19 cremati venerdì a Delhi est. New York Times

Ogni tanto, Guido Silvestri rivendica che «L’ottimismo della conoscenza aveva ragione, mille volte ragione». Infatti, dove è arrivato il vaccino, come negli Stati Uniti o in Gran Bretagna, il virus ormai è alle corde. Il professore aveva annunciato che sarebbe arrivata la cavalleria dei vaccini, mentre le solite prefiche dicevano che ci sarebbero voluti anni. L’esempio migliore è Israele, 9,2 milioni di abitanti, dove in media muore di covid una persona al giorno. È come se in Italia ne morissero 6 o 7 invece di 328. In Israele si contagiano 127 persone al giorno. È come se in Italia se…


Il contagio avviene nei luoghi chiusi, ma la mobilità si realizza all’aperto e il virus si muove solo con noi

Antonella Viola — Le Parole della Settimana 17/04/2021

La dottoressa Antonella Viola scrive che il contagio avviene nei luoghi chiusi, nelle case private; non nelle attività all’aperto; se non creano assembramenti. Da qui la decisione di riaprire bar, ristoranti, spettacoli e sport all’aperto. Quindi, bisognerebbe anche decidere di spostare il coprifuoco dalle 22 alle 23, per permettere alle persone di incontrarsi all’aperto più che al chiuso. A sostegno della sua tesi, la dottoressa Viola cita uno studio, secondo il quale il coprifuoco in Europa, con tutte le differenze d’orario, ha inciso sull’RT per il 13% contro il 30% determinato dal divieto di incontri tra due o più persone…


Il sistema giudiziario è designato a proteggere gli uomini dal potere superiore dello stato, ma non protegge le donne o i bambini dal superiore potere degli uomini

Giornalisti o giudici? Beppe Grillo | YouTube

La violenza sessuale è la risposta degli uomini al conflitto tra i sessi. Cancella il conflitto e afferma il maschile come unico punto di vista. Quando gli uomini non possono cancellare il conflitto, lo neutralizzano. Per esempio, empatizzano con il violento sventurato o trasferiscono la questione nei confini dei conflitti maschili. Nel caso di Grillo che difende il figlio accusato di stupro, sono i conflitti tra i partiti, tra politica, giustizia e informazione, o tra garantisti e giustizialisti.

Un piano neutralizzante è quello giudiziario. Si predica il silenzio, perché non si usano le questioni «private», per prevalere in quelle «pubbliche»…


Scommette sull’aiuto del caldo e sulla vaccinazione di massa. Ma in Cile e negli Stati Uniti, nonostante i molti vaccinati, ritorna il contagio, a causa delle riaperture precoci

Conferenza stampa del Presidente Draghi — Palazzo Chigi 16 aprile 2021

Nella conferenza stampa del 16 aprile, Mario Draghi ha rappresentato le riaperture come «rischio ragionato». Un’espressione diversa da quella passata sui giornali di «rischio calcolato». I calcoli sono operazioni matematiche; i ragionamenti operazioni logiche; la quali possono mettere i numeri in secondo piano e considerare altri dati.

Un dato considerato è il disagio di alcune categorie sociali a cui il governo ha voluto dare risposta. La citazione è rimasta generica, come quei «mondi produttivi» che la Lega dice di rappresentare. Possiamo immaginare che nel disagio ci siano persone in difficoltà, al limite del licenziamento o del fallimento. Ma anche persone…


Gli americani hanno ucciso Osama Bin Landen, ma non hanno sconfitto i talebani, che potrebbero tornare al potere o continuare la guerra contro il governo di Kabul

Kabul, Afghanistan | Photo by Mohammad Rahmani

Dopo l’11 settembre, quando George W. Bush decise di invadere l’Afghanistan, si temette che gli Stati Uniti potessero impantanarsi in quel paese come già accadde all’Unione Sovietica. La propaganda rassicurante rispondeva che ciò era impossibile. L’Urss aveva voluto conquistare un paese sovrano; gli Usa volevano solo liberarlo da un regime spietato. Compiuta l’opera, si sarebbero ritirati. Tuttavia, i sovietici rimasero in Afghanistan dal 1979 al 1988; gli Usa dal 2001 al 2021. Se riusciranno a ritirarsi quest’anno, come concordato da Donald Trump con i talebani, e come ribadito da Joe Biden, che ha fissato la data ultima proprio l’11 settembre.


Secondo uno studio internazionale pubblicato su Lancet Psychiatry che ha coinvolto 21 paesi a reddito medio alto

Photo by Portuguese Gravity on Unsplash

Nei paesi a reddito medio alto, durante i primi mesi della pandemia, sembra non sia aumentato il numero di suicidi. Al contrario, ci sono dati che rivelano persino una diminuzione. È la tesi del professor Keith Hawton, direttore del Center for Suicide Research presso l’Università di Oxford. Il professore è coautore di uno studio internazionale pubblicato su Lancet Psychiatry.

La ricerca analizza i dati relativi ai suicidi in 21 paesi, tra cui Stati Uniti, Canada, Giappone, Corea del Sud, Inghilterra, Germania. Il team degli studiosi valuta le tendenze dei suicidi mensili da aprile a luglio 2020 e le confronta con…


Secondo un intervento sulla pagina del professor Silvestri, la sicurezza è una parola d’ordine della destra; con il coronavirus è diventata di sinistra

Photo by Josue Isai Ramos Figueroa on Unsplash

Sulla pagina del professor Guido Silvestri, l’avvocato Domenico Palumbo sostiene questa tesi: chiudere la società, per dare sicurezza ai cittadini è la politica della destra; con la pandemia è diventata la politica della sinistra.

Questa tesi (non nuova) è un sofisma costruito su omonimie. Infatti, può corrispondere a un principio di sicurezza, tanto la chiusura dei porti, quanto l’opera di soccorso in mare. Che a sua volta si chiude ai porti dei paesi che non assicurano il rispetto dei diritti umani.

La sicurezza della destra è la sicurezza dell’ordine pubblico. Vuole proteggere i cittadini da minacce fantasmatiche o non identificabili…


Germania, Francia, Svezia, Brasile, Gran Bretagna. I buoni e cattivi esempi per l’Italia

The German chancellor, Angela Merkel, in Berlin. Photograph: Annegret Hilse/Reuters — The Guardian

In Germania i contagi sono più di 30 mila in un giorno; il 90% a causa della variante inglese. In maggioranza, sono persone tra i 15 e i 49 anni, più giovani dei contagiati delle prime due ondate. Come più giovani sono i ricoverati in rianimazione. Le terapie intensive, piene in diverse aree del paese, impongono ai pazienti il trasferimento da una regione all’altra, per trovare posto. I morti uccisi dal covid sono ormai 80 mila.

Angela Merkel aveva programmato un lockdown rinforzato per i giorni di Pasqua. Gli industriali e le destre si sono opposte, fino a scendere in…

Massimo Lizzi

Get the Medium app

A button that says 'Download on the App Store', and if clicked it will lead you to the iOS App store
A button that says 'Get it on, Google Play', and if clicked it will lead you to the Google Play store